speciahousere_logo_trasparentebassarisoluzione

Specialhouse.it è un marchio depositato proprietà della Immobil BS srls Via Gaetano Annoni 36, 20900  (MB) P.Iva e C.F  10697630969 REA MB 2550822. Ogni riproduzione anche parziale dei contenuti verrà perseguitata a norma di legge.

Informativa ex art. 13 e 14  D.Lgs. 196/03 su www.informativa196.it
PRIVACY POLICY | COOCKIE POLICY

Donare una casa? si può! Ecco come...

2022-06-22 17:20

Cinzia Silia

Donare una casa? si può! Ecco come...Abbiamo la possibilità di donare a figli, parenti o genitori la casa dei loro sogni ed è più semplice del previst

Donare una casa? si può! Ecco come...

Abbiamo la possibilità di donare a figli, parenti o genitori la casa dei loro sogni ed è più semplice del previsto!

La donazione si può effettuare per via diretta, donando una casa che è già di proprietà, oppure indiretta comprandone una e intestarla ad altri.

Bisogna che sia presente un notaio che stipuli un atto che attesti la volontà del proprietario a donare e la stessa del beneficiario ad accettare. Questo aspetto è fondamentale poiché senza la donazione non può essere effettuata. In seguito il notaio redigerà l’atto di donazione e si potrà così procedere.

Attenzione però!

Se avete intenzione di rivendere serenamente la casa ricevuta in dono dovete considerare delle tempistiche rispettivamente di 10 o 20 anni dalla trascrizione dell'atto di donazione, in questo modo il terzo acquirente è salvo da qualsiasi pretesa nei suoi confronti da parte degli eredi legittimi.

Purtoppo vi sono altri problemi legati alla donazione, come la riduzione o la restituzione del bene oggetto di questa, che la rendono un istitituto controverso e delle volte  persino rischioso.

Ma un passo alla volta, prestate molta attenzione!

Vi spiegheremo come tutelarvi da questi rischi che possono compromettere sia l'atto che il bene oggetto di donazione.

La prima fonte di pericolo, sono i parenti i quali potrebbero far valere l'azione di riduzione o addirittura annullamento dell'atto se dovesse andare a ledere la loro quota di legittima, per quanto riguarda le ipotesi di bene donato in procinto di morte, ex articolo 737 gli eredi possono utilizzare la collazione, azione tutelata dal nostro codice civile che permette di poter recuperare il bene oggetto di donazione anche dopo molti anni poichè non è soggetta a prescrizione.

Altra peculiarità della donazione è la forma, ovvero quella dell'atto solenne con la presenza di almeno 2 testimoni, i quali devono garantire la spontanea volontà del donante che impoverisce il suo patrimonio a favore del donatario.

Dunque ricapitoliamo, se volete comprare una casa oggetto di donazione, dovete accertarvi che non vi siano altri parenti pronti a pretendere il bene e che l'atto sia avvenuto con la presenza di 2 testimoni, altrimenti potrebbe essere dichiarato nullo da chiunque ne abbia interesse o anche d'ufficio dal giudice.

Se volete saperne di più chiamateci al numero 0392182147 o scriveteci all'indirizzo info@specialhouse.it

Come creare un sito web con Flazio